Il ritorno di Mary Poppins, a Natale al cinema

Cinema

Era il 1964 quando Julie Andrews vestì per la prima volta i panni di quel magico personaggio, destinato a diventare la tata di tutte le generazioni future, Mary Poppins. Perché, diciamolo, siamo tutti figli della Disney e come Jane e Michael, abbiamo visto i nostri aquiloni volar via;  intonato “con un poco di zucchero la pillola va giù..” mentre eravamo impegnati nelle faccende di casa; litigato con nostro padre a causa di progetti non condivisi; pianto per la vecchietta della cattedrale e provato nostalgia, nel vedere Mary Poppins andare via, sperando di vederla apparire alla nostra porta prima o poi.

Ebbene, a ben 54 anni di distanza da quel fatidico addio il desiderio di milioni di bambini, oggi adulti, sta per avverarsi o meglio, si realizzerà a Natale 2018 con l’attesissimo “Il Ritorno di Mary Poppins“, che vedrà Emily Blunt vestire i panni della magica tata, nel sequel delle sue avventure tratte dalla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers. Il vento dell’Est sta quindi per tornare a soffiare in direzione del numero 17 di Viale dei Ciliegi dove, vivono ancora gli ormai adulti Jane e Michal Banks (Ben Whishaw), i tre figli di lui, Annabel, Georgie e John, e l’anziana governante Ellen ( Julie Walters)

 

Il film, ambientato ventiquattro anni dopo gli eventi della pellicola originale, quindi intorno agli anni ’30, vede Michael lavorare nella stessa banca in cui lavorava suo padre e Jane (Emily Mortimer) , combattere per i diritti delle donne e dei lavoratori, continuando ciò che sa madre aveva iniziato, e aiutando la famiglia del fratello colpita da un grave lutto. Ed è proprio questa disgrazia ad far si che Mary Poppins decida di ritornare magicamente nelle loro vite, affiancata dal lampionaio Jack (Lin-Manuel Miranda) sostituto di Bert, che li aiuterà a ritrovare la gioia di vivere.

A rendere più vivaci le nuove avventure di Mary Poppins, leggermente cambiata nello stile vista la nuova moda degli anni’30, ci saranno il premio Oscar Colin Firth, nei panni di William Weatherall Wilkins, direttore della Banca di Credito risparmio e Sicurtà; Topsy, l’eccentrica cugina di Mary interpretata da Meryl Streep;  la signora dei palloncini, uno dei personaggi più amati dei libri, ed interpretata dall’ormai novantenne Angela Lansbury e il direttore della banca in pensione, interpretato da Dick Van Dyke, il Bert del film originale.

Anche questa volta ai bambini Banks toccherà imparare un po’ di disciplina, e a credere in quel “qualcosa di strano che di certo accadrà”nelle loro vite, ora che la tata perfetta sotto ogni aspetto è tornata. E voi, siete pronti a correre di nuovo sui tetti della vecchia Londra?

 

 

Altri articoli in Cinema

Scovato un Easter egg di Wolverine nel film The Greatest Showman

Gianfranco Autilia18 agosto 2018

Scarlett Johansson è l’attrice più pagata del 2018

Gianfranco Autilia17 agosto 2018

Spider-Man: Un Nuovo Universo – Nicolas Cage si è ispirato ad Humphrey Bogart per interpretare Spider-Man Noir

Stefano Dell'Unto17 agosto 2018

Piccoli Brividi 2: I Fantasmi di Halloween – Il nuovo trailer internazionale

Stefano Dell'Unto17 agosto 2018

The Batman: la sceneggiatura non è pronta, le riprese dopo The Flash e Birds of Prey

Stefano Dell'Unto17 agosto 2018

6 Underground: Melanie Laurent nel nuovo film Netflix di Michael Bay con Ryan Reynolds

Stefano Dell'Unto17 agosto 2018